Contributi erogati da pubbliche amministrazioni per il 2020

OBBLIGHI DI PUBBLICITA’/TRASPARENZA DI CUI ALLA LEGGE 124/2017, art. 1, commi da 125 a 125 sexies e 127 ed al D.L. 52/2021, art. 11 sexiesdecis E CIRCOLARE DEL MINISTERO DEL LAVORO 11.1.2019, N. 2

In riferimento alla normativa soprariportata si informa che ARLINO (Associazione di ricerca a livello infantile e adolescenziale di natura oculare – cod. fiscale: 95148930167) nel corso del 2020 ha fruito dei seguenti contributi erogati da pubbliche amministrazioni:

30.07.2020 dall’Agenzia delle entrate euro 5.883,60 quale contributo cinque per mille irpef anno 2018

06.10.2020 dall’Agenzia delle entrate euro 6.222,67 quale contributo cinque per mille irpef anno 2019

15.12.2020 dal Consorzio Bacino Imbrifero Montano euro 1.500,00 quale contributo per progetto pedagocico Ghenos Batch T2 – PB

QUARANTACINQUENNALE DI ATTIVITA’ di “MARANNO”

Abbiamo il piacere di comunicare che il Vice Presidente di Arlino Marcello Annoni (in arte MARANNO), in occasione del 45° anno di svolgimento della sua attività artistica, esporrà alcune sue opere presso il Circolo Artistico Bergamasco, via Malj Tabajani, 4 – Bergamo, dal 7 aprile al 2 maggio 2018.

L’inaugurazione della Mostra è stabilita per il 7 aprile 2018, alle ore 18.
Durante il periodo della manifestazione l’artista sarà presente nei seguenti orari:

martedì – giovedì – sabato: dalle ore 16 alle ore 19
domenica: dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19

5 x mille

Anche quest’anno,  è possibile destinare il 5 x mille dell’IRPEF al sostegno di enti che svolgono attività socialmente rilevanti

Destinare il proprio 5 x mille ad ARLINO  è semplice. Basta apporre la propria firma e scrivere il numero del codice fiscale di Arlino, 95148930167, all’interno dell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi.

 

 

Premio della solidarietà 2016

Domenica 28 febbraio 2016:

In occasione del 25° Convegno l’Unione Nazionale Cavalieri d’Italia ha assegnato ad ARLINO il Premio della solidarietà 2016:
seguno foto

ARLINO ringrazia

Giorgio Pasotti alla regia di “Io, Arlecchino” per i 10 anni di Arlino

arlijo

Sarà Giorgio Pasotti in versione regista a celebrare i dieci anni di vita di Arlino, associazione di volontariato bergamasca che si occupa di ricerca in campo oculare a livello infantile e adolescenziale, anticipato da un convegno sui colori del volontariato.

Venerdì 11 dicembre, al teatro Sociale in Città Alta, dalle 20.30, verrà infatti proiettato “Io, Arlecchino”,film di cui Pasotti è regista e protagonista.

L’evento sarà anticipato da un convegno, che si terrà sabato 28 novembre al Ridotto del teatro Donizetti, dal titolo “Città, cura, assistenza. Tutti i colori del volontariato”.

Dalle 9.45 interverranno alcuni docenti universitari tra cui Maria Mencaroni Zoppetti, presidente dell’ateneo di scienze lettere ed arti di Bergamo, Alessandro Rosina, demografo dell’osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo di Milano, e Mauro Magatti, sociologo dell’Università Cattolica di Milano, oltre a operatori del volontariato ospedaliero.

Seguirà poi una tavola rotonda sui temi della solidarietà, del volontariato e del terzo settore a cui prenderanno parte attiva ospiti quali Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, Jonny Dotti, fondatore di Welfare Italia, Oscar Bianchi, presidente Csv di Bergamo, Tommaso Fumagalli di Edonè Bergamo e don Claudio Visconti, direttore regionale delle Caritas diocesane lombarde.

I due appuntamenti del 28 novembre e dell’11 dicembre vogliono rendere omaggio al decimo anniversario della nascita di Arlino, associazione costituita nel 2005 sotto la presidenza del compianto avvocato Mario Caffi (oggi presieduta da Enrico Fusi) e che opera in stretta sinergia con il centro di ipovisione e riabilitazione visiva dell’azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII.

Nel corso di questi dieci anni, Arlino ha fatto molto in campo oculare istituendo diverse borse di studio per aiutare la ricerca scientifica e tecnologica oltre a promuovere numerosi eventi volti a sostenere economicamente lo sviluppo di nuove metodologie ottico-mediche e chirurgico-riabilitative e l’acquisto di strumenti ad alta tecnologia ottico-diagnostica e riabilitativa.

L’associazione di volontariato ha organizzato anche eventi per la raccolta di denaro necessaria a fornire assistenza alle famiglie e agli educatori della scuola. Fondamentali inoltre gli eventi per la diffusione di informazioni e per la sensibilizzazione sulla prevenzione delle gravi disabilità visive oltre all’attività di promozione della formazione continua degli operatori sanitari del centro di ipovisione.

La proiezione del film “Io, Arlecchino” di venerdì 11 dicembre al teatro Sociale con la regia di Giorgio Pasotti sarà a ingresso libero fino ad esaurimento posti, così come a ingresso gratuito sarà il convegno del 28 novembre al Ridotto del teatro Donizetti.

Per registrarsi accedere al sito internet e-venti.com/arlino oppure telefonare allo 035.515488.

FONTE:

http://www.bergamonews.it/cultura-e-spettacolo/giorgio-pasotti-alla-regia-di-%E2%80%9Cio-arlecchino%E2%80%9D-i-10-anni-di-arlino-210269