L’ipovisione

L’ipovisione è una disabilità alla quale – in Italia – si è iniziato di recente a porre attenzione, soprattutto perché colpisce sempre più gli anziani. Per la fascia dell’età infantile, fatte salve alcune positive eccezioni, riscontriamo buone risposte per la patologia, ma scarsa attenzione alle difficoltà che un bambino ipovedente incontra in ogni momento della sua vita, in ogni incontro, in ogni istante del suo sviluppo. Troppo spesso si confondono le sue difficoltà visive con ritardo mentale o con problemi di comportamento.

Le prime difficoltà si incontrano nel mondo scolastico dove la buona volontà non è sempre accompagnata da adeguata preparazione.

Tutti coloro che si sono occupati o si occupano di problemi di percezione ritengono la funzione visiva talmente importante da considerare ogni suo limite come un impedimento o un grave ostacolo allo sviluppo di una adeguata immagine di sé e del mondo esterno.