Arlino Onlus

L’incontro con il mondo complesso delle gravi disabilita’ visive infantili ci coinvolge in prima persona ad una maggiore operativita’, spaziando nei contesti quotidiani della vita del bambino per rispondere ad ogni sua esigenza nel difficile percorso di crescita.

Il nostro intento e’ di cercare di migliorare la qualita’ di visione per prevenire il suo benessere e di tutti coloro che gli sono accanto: genitori, familiari, educatori, insegnanti.

La solidarieta’, l’impegno civico, la ricerca scientifica di nuove soluzioni ci potranno aiutare a raggiungere nuovi orizzonti nella speranza di maggiore coinvolgimento da parte di tutti coloro che vorranno rispondere sensibilmente a questo messaggio.

L’Associazione si propone come da Statuto:

Sostenere economicamente iniziative atte a migliorare le problematiche visive dell’infanzia e dell’adolescente ipovedente.

Fornire la propria assistenza di carattere morale, materiale, psicologico, formativo ed educativo ai genitori, agli educatori della scuola d’infanzia e primaria.

Diffondere informazioni e sensibilizzare i cittadini sulla prevenzione delle gravi disabilit√† visiva e problematiche connesse all’ipovisione dell’eta’ evolutiva.

E VENIMMO ALLA LUCE

E venimmo,
io e te,
alla luce
ma non fu
la stessa luce.
Io me la invento
ogni giorno
a frammenti,
a barlumi.
Tu mi vedi
viverci dentro
inconsapevole.
Io la sento
vivermi dentro
intensa.
La nebbia avvolge
il mio corpo
ma la luce
è avvolta
dalla mia anima
come in un bozzolo
prezioso.
Ed ogni giorno
il bozzolo
si fa farfalla
e dona anche
i suoi colori
alla nebbia
del mondo.

(Angela Ricci Colli)